Grafici dinamici in ArcGIS Pro 2

Di recente ArcGIS Pro è finalmente giunto alla sua seconda major release, la 2.0. Essendo una major release, le novità rispetto alle precedenti versioni 1.x sono molte (qui un elenco completo) e fanno fare all’ultimo GIS Desktop di casa ESRI un ulteriore salto di qualità. Fra queste, vogliamo parlare nel presente articolo della possibilità di inserire grafici dinamici nei progetti aprx in ArcGIS Pro (equivalente degli mxd di ArcMap).

Il termine “dinamico” sprigiona il potenziale dell’analisi GIS, collegando in modo interattivo l’esperienza di navigazione in mappa con l’aggiornamento automatico delle informazioni visualizzate nei grafici.

Alcuni aspetti dei grafici dinamici che li rendono unici rispetto a quelli di ArcMap sono:

  • filtro per estensione di mappa
  • simbologia corrispondente tra mappa e grafico
  • selezione parallela tra mappa e grafico

Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Le funzioni di Pooling in ArcGIS Server, come nessuno ve le ha mai spiegate…

Quando in rete si trova del materiale interessante che arricchisce il proprio bagaglio tecnico è doveroso darne evidenza verso i propri clienti e contatti.

Questo video spiega in modo semplice ma particolare la sezione di ArcGIS Server Manager dedicata Pooling e alle sue configurazioni.

Lo consigliamo a tutti gli utenti di ArcGIS Server per comprendere l’architettura del software e le relazioni con le risorse hardware dei server, che come spesso capita non sono mai abbastanza. I concetti che qui vengono espressi possono essere tradotti in pratica sulla propria installazione e ottenere il meglio dal proprio server.

Buona visione !

Se vi è piaciuto non dimenticate di lasciare un Like o un commento positivo all’autore…

One Team alla conferenza AMFM 2017 parlando di GIS e Toponomastica

Il 28 Giugno 2017 si è tenuta a Roma la

Conferenza AMFM GIS Italia – 2017

Toponomastica, risorsa per la geolocalizzazione
nel presente e nel futuro

One Team era presente con un proprio intervento, insieme al Comune di Milano,  portando l’esperienza della piattaforma integrata per la gestione toponomastica dei comuni della Città Metropolitana.

Leggi il resto dell’articolo

Pubblicazione di servizi tile su ArcGIS Online – strategie e vantaggi

Tramite i Servizi Tile è possibile pubblicare mappe anche molto complesse su web, estendendo la fruizione dei propri dati e progetti GIS verso l’esterno, massimizzando le performance.

In questo post vedremo come pubblicare un documento ArcMap su ArcGIS Online (AGOL) come servizio tile, esattamente come vengono servite le basemap ESRI.

tile_Service

Esistono vari modi di pubblicare un servizio Tiled su AGOL. Il più immediato è quello da File -> Share As… -> Service e poi si segue la procedura guidata in maniera abbastanza lineare attivando nelle Capabilities l’opzione Tiled Mapping. Questo metodo è il più semplice, ma richiede un consumo di crediti (la valuta virtuale di AGOL) per la generazione della cache, dal momento che il processo è a carico dei server di ESRI.

Un altro metodo interessante è quello di sfruttare gli strumenti del Toolset Tile Cache, oppure attivare i Runtime Tools e in particolare lo strumento Tile Package (sempre disponibile da File -> Share As…). Queste ultime due modalità non consumano crediti per la generazione della cache, dal momento che il tutto è fatto sul proprio pc in locale.

In ogni caso, pubblicare dei Tile Service può richiedere anche parecchio tempo se l’estensione della mappa è ampia e i livelli di scala sono molto dettagliati.

Ma facciamo un passo indietro e cerchiamo di capire cos’è un Tile Service

Leggi il resto dell’articolo

One Team alla conferenza AMFM 2017

Conferenza AMFM GIS Italia – 2017

Toponomastica, risorsa per la geolocalizzazione nel presente e nel futuro

 

Roma Eventi
Piazza di Spagna
Via Alibert, 5/a – Roma

 

Leggi il resto dell’articolo