Rilasciata la release 10.6 della suite ArcGIS

Il recente rilascio della versione 2.1 di ArcGIS Pro in Gennaio — di cui abbiamo parlato in un precedente post— è stato accompagnato anche dall’aggiornamento alla versione 10.6 della suite ArcGIS, Desktop e Enterprise (nuova denominazione del predecessore ArcGIS Server) .

splash10_6

Leggi il resto dell’articolo

Annunci

ArcGIS 10.4

La versione di ArcGIS 10.4 è finalmente stata rilasciata! In questo post sono riassunte solo alcune delle più significative implementazioni della nuova versione. Per una panoramica e per un dettaglio più completi si faccia riferimento a questo articolo del blog ESRI.

Leggi il resto dell’articolo

Servizi a rete tour speciale Expo 2015

One Team  parteciperà il 3 e 4 Marzo al SERVIZI A RETE TOUR 2015

Servizi a Rete Tour 2015_

 

presso  la sede di AMIACQUE

via Rimini 34/36 milano

All’evento saranno presenti diversi attori coinvolti nelle opere realizzate per Expo 2015.

Con esempi pratici verranno illustrate quali tecnologie e prodotti sono stati utilizzati per l’esecuzione dei lavori.

Vieni a trovarci!!

Per scaricare il programma dettagliato clicca qui

La partecipazione è vincolata ad un iscrizione che si può effettuare al seguente link:

ArcGIS Pro e la nuova generazione del GIS Desktop ESRI

Qualche anticipazione era già arrivata nel Luglio 2013, poi alcune conferenze in USA tra Febbraio e Marzo, infine la Conferenza Utenti ESRI di Roma in Aprile hanno generato un crescente interesse verso questo nuovo prodotto Desktop di casa ESRI.

Un dettaglio della nuova interfaccia di ArcGIS Pro

Un dettaglio della nuova interfaccia di ArcGIS Pro

Oggi è disponibile qualche informazione in più direttamente da ESRI Inc. Leggi il resto dell’articolo

Cosa è stato introdotto in ArcGIS Online nel mese di Marzo

ArcGIS Online è una piattaforma dedicata allla pubblicazione delle mappe in continua evoluzione.
Di seguito sono elencate le novità introdotte nel mese di Marzo.
ArcGISOnline_New

Map Viewer

View directions: per visualizzare le indicazioni stradali il visualizzatore di mappa include ora un’opzione per la visualizzazione di indicazioni tra due o più fermate. Il tasto indicazioni appare quando si accede con un account con subscription.

Aggiungere altre tipologie di layers dal web: è ora possibile aggiungere layers OGC Web Map Tile Services (WMTS) di file GeoRSS alla mappa web.

Modificare i simboli di layers map service dinamici su ArcGIS Server 10.1: è ora possibile modificare i simboli sui livelli dinamici in ArcGIS Server map services.

Esri Map Layers: il map viewer di ArcGIS Online include ora un’opzione per la ricerca dei layers nella Esri Maps Layers. La ricerca trova servizi pubblicati da Esri come mappe demografiche e di traffico che è possibile aggiungere alla propria mappa. Questa opzione viene visualizzata quando si è eseguito l’accesso con un account con subscription.

Pubblicazione

Pubblicare hosted feature services con più shapefiles: Quando si pubblica un hosted feature service da ArcGIS Online, è ora possibile includere più shapefiles all’interno di un unico file ZIP.

Applicazioni Web (Web Applications)

Nuovo parcel viewer template: è possibile utilizzare questo modello di applicazione configurabile web per la visualizzazione di una raccolta di tasse di proprietà governative e informazioni di valutazione.

Aggiornato l’editing template aggiornato: questo modello fornisce nuove funzionalità di editing per i layers editabili presenti nella mappa web, ed è ora più facile da utilizzarle su dispositivi mobili.

Aggiornato lo swipe template: Questo template configurabile permette di comparare due mappe mettendole fianco a fianco (side-by-side). Il modello è ora disponibile nella directory predefinita della galleria di ArcGIS Online.

Migliorato il CityEngine Web Viewer: CityEngine Web Viewer ha implementato nuove funzionalità per la visualizzazione e gestione dei dati nel Viewer.

ArcGIS Application

Se si dispone di un abbonamento di ArcGIS Online è possibile accedere a tali applicazioni senza alcun costo aggiuntivo.

Esri Maps for Office: l’ultima versione, versione 2.0, è disponibile dal 25 Marzo 2013 (per ora solo in Inglese, nelle prossime settimane sarà rilasciato anche nelle altre lingue). Con questa versione, si è in grado di arricchire i fogli di calcolo con i dati demografici e di stile di vita. Pertanto è possibile realizzare una mappa che mostri che tipo di persone vivono in un determinato luogo. Il “Find Nearby” permette di trovare tutti i punti di un layer che si trovano entro una certa distanza dai punti di un altro layer, o che rientrano in una specifica regione. Sono state introdotte nuove opzioni di configurazione per le mappe di calore e di clustering che consentono un maggiore controllo sullo styling di una mappa. Mappe Esri per Office supporterà anche Office 2013.

Collector for ArcGIS: è ora possibile accedere con il proprio account di ArcGIS Online, ricercare tra le proprie mappe, visualizzare le mappe di esempio e accedere alla Guida direttamente dalla app.

Operations Dashboard for ArcGIS: accesso a nuovi tutorial e video per iniziare con l’applicazione Operations Dashboard.

Contenuto ArcGIS

Servizio di geolocalizzazione (geocoding): è ora possibile eseguire geocoding anche in Cina; è stata migliorata la qualità di geocoding per più di 30 paesi, tra cui Israele, Danimarca, Polonia, Svizzera, Liechtenstein, Slovacchia e Repubblica ceca.

Servizi Network analysis: tutti i servizi di analisi della rete sono ora disponibili per il Giappone. Le indicazioni di guida possono essere generate in tre nuove lingue: polacco, portoghese e lituano. Il servizio closest facility, che viene utilizzato per trovare la posizione più vicina da una o più località in base al tempo di viaggio o alla distanza di viaggio, ora supporta grandi dimensioni di analisi con una modalità di esecuzione asincrona.

Organizzazione dell’amministrazione

Report addizionali sullo stato dell’abbonamento: gli amministratori possono ora vedere i report di utilizzo per il contesto geografico e la demografia. Per ulteriori informazioni, vedere Visualizzazione dello stato della sottoscrizione.

Chiave di registrazione Bing Map: le organizzazioni che desiderano includere Bing Maps nella loro galleria di basemaps possono inserire un codice per le Mappe Bing. Questa chiave è legata alla graduale eliminazione dell’utilizzo gratuito di Bing Maps.

Cambiare regione: gli amministratori possono ora cambiare regione della propria organizzazione. La regione ora determina le unità di misura della barra di scala della mappa, lo strumento di misura, e lo strumento di direzione.

Sviluppo di applicazioni

AppID: in qualità di sviluppatore di applicazioni è possibile registrare l’applicazione con ArcGIS Online e ottenere un ID applicazione.

ArcGIS per gli sviluppatori: è disponibile il nuovo sito web per gli sviluppatori developers.arcgis.com.

Altri miglioramenti

Sono ora supportati elementi non geospaziali: i seguenti file di dati statici sono ora supportati in ArcGIS Online: DOC, DOCX, JPG, JPEG, PDF, PNG, PPT, PPTX, TIF, TIFF, URL, VSD, XLS, e XLSX. Gli utenti con un account con subscription di ArcGIS online possono aggiungere questi file nei “miei contenuti”. Essi non sono supportati come layers di dati che è possibile aggiungere a una mappa web.

Lingue addozionali: estone e lettone.

Regioni addizionali: Egitto e Nicaragua.

Altri cambiamenti

Con un account free, precedentemente noto come Personal Account, non è più possibile creare gruppi privati​​, partecipare a gruppi riservati ​​o organizzazioni, a meno che gli elementi sono condivisi con tutti (pubblici). Gli utenti che ora appartengono a gruppi privati rimarranno tali.

Per leggere l’elenco completo delle novità cliccare qui.

Per info scrivere a gis@oneteam.it